Zani: preoccupa taglio stime del Pil, tutelare il risparmio degli italiani

Top & Hot

12:03 pm

8 giugno 2022

“Preoccupa lo scenario delineato dall’ISTAT sulle ‘Prospettive per l’economia italiana’, che ha ridotto le stime di crescita per l’economia italiana nel 2022 al +2,8%. Il conflitto russo-ucraino ha influito in modo significativo sull’aumento dell’inflazione a causa dell’innalzamento dei prezzi delle materie prime e dei beni di prima necessità, al punto da creare una contrazione sulle prospettive economiche del nostro Paese.

Leggi la rassegna stampa

Siamo convinti che i piccoli gesti facciano la differenza.
Perciò quando la navigazione è inattiva, appare la schermata di risparmio energetico.
Il tuo monitor consuma meno e l’ambiente ne trae beneficio.

Clicca un qualsiasi punto dello schermo per riprendere la navigazione.

WordPress Video Lightbox